';

La legenda del gallo nero

La nostra villa si trova nelle campagne fiorentine le quali sono ricche di storia, tradizioni e legate a una curiosa legenda sul gallo nero e la zona del Chianti.
cooking class florenceLa legenda risale al XIII secolo, quando le Repubbliche di Firenze e di Siena si contendevano il controllo del territorio del Chianti.
Questa zona si estende tra Firenze e Siena e produce uno dei vini più conosciuti al mondo: il Chianti Classico.

Per porre fine alle continue battaglie tra le due città decisero di definire i confini delle Repubbliche attraverso due cavalieri, uno fiorentino e uno senese. I cavalieri dovevano lasciare la propria città all’alba, al canto del gallo.
I fiorentini scelsero un gallo nero e lo chiusero, per qualche giorno, in una gabbia senza nutrirlo; mentre i senesi preferirono un gallo bianco che sfamarono in abbondanza così da essere carico per il fatidico giorno.
All’alba del grande giorno il gallo nero, avendo patito la fame cantò subito e il cavaliere fiorentino partì subito e incontrò il cavaliere senese nei pressi di Siena, a

20 km dalle mura della città.

Da questa leggenda, il gallo nero è diventato il simbolo del Chianti Classico. lezioni cucina firenze

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Share
Tagged in
WhatsApp chat