';

L’anno rossiniano – Rossini e Colbran

Quest’anno si celebrano i 150 anni dalla morte del compositore Gioachino Rossini.

Gli anni trascorsi a Napoli, dal 1815 al 1822, in qualità di direttore artistico e musicale dei teatri della città costituiscono per Rossini un periodo di fervente creatività e qui che conosce Isabella Colbran.

Isabella è stata la prima moglie di Rossini ma i due hanno condiviso anche i teatri, in quanto lei era una compositrice e soprano. Questo legame portò il compositore a scrivere per lei le parti protagonistiche delle sue opere rappresentate a Napoli.

Isabella era figlia di un violinista e maestro di musica presso la corte spagnola, infatti lei iniziò a studiare canto in Spagna per poi completare i suoi studi a Napoli.

Colbran fu una grande cantante, ammirata dallo scrittore francese Stendhal e una delle prime interpreti mozartiane in Italia. Il successo la portò in giro per la penisola e divenne la prima donna del Teatro San Carlo di Napoli per circa 10 anni.

Dopo l’insuccesso dell’ultima opera rossiniana rappresentata a Venezia, la soprano decise di abbandonare le scene e si trasferì a Parigi con il marito, dal quale però poco dopo si separò. Il connubio artistico tra i due rimane ancora oggi tra i più creativi e proficui dell’opera italiana.

 

Per rimanere aggiornati sugli eventi legati a Rossini: http://www.gioachinorossini.it/it/years/1792-1806

Altri articoli simili: 

Opera all'aperto Puccini e l’Opera all’aperto https://operainthekitchen.com/puccini-e-lopera-allaperto/

Opera in Chianti

Music in Chianti

Private chef in Chianti

Private dinner in Chianti

Events in Chianti

 

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
  • Pinterest
Share
Tagged in
WhatsApp chat